Ampliamento terminal partenze Aeroporto
"Antonio Canova" di Treviso

ADEGUAMENTO ED AMPLIAMENTO TERMINAL PARTENZE PIANO PRIMO AEROPORTO DI TREVISO

La progettazione riguarda l’ampliamento del terminal al livello partenze (al piano primo) dell’ aeroporto “Antonio Canova”, ubicato nel comune di Treviso lungo la strada regionale 515 “Noalese”. La progettazione, che ha visto l’esordio con le valutazioni di prevenzione incendi, è stata sviluppata in tutte le sue fasi. Merito di particolare attenzione ha riguardato l’aspetto inerente alla gestione dei passeggeri, sia in tema di sicurezza che di logistica, condizionata dalla riconfigurazione del layout degli spazi esistenti ubicati al piano primo dell’aerostazione. Sono stati pertanto ridefiniti i confini tra le aree landside (aree di libero accesso ai viaggiatori) e le aree airside (aree “sterili” in cui i viaggiatori hanno superato i controlli di sicurezza). Tra queste, la nuova configurazione del layout architettonico del piano primo richiesta per il potenziamento del servizio viaggiatori,  comprende la nuova area security check ed ampliamento degli spazi commerciali del Duty-free ad essa prospicente, la realizzazione di nuovi uffici amministrativi e biglietterie, zone di attesa ed accodamenti.

La progettazione integrata tra le diverse discipline ed il coinvolgimento delle figure tecniche, hanno permesso di restituire all’Aeroporto “Antonio Canova” un layout coerente e funzionale per far fronte alle problematiche di elevato affollamento e gestione delle emergenze che caratterizzano tale attività.

progettazione:

fasi progettuali:

committente:

avanzamento:

65%

In corso

ARCHITETTONICO:

ANNO:

0